CIELO DALCAMO Vendemmia Tardiva Alcamo DOC


CIELO DALCAMO Vendemmia Tardiva Alcamo DOC

CIELO DALCAMO Vendemmia Tardiva Alcamo DOC

“Rosa fresca aulentissima ch’appari inver’ la state, le donne ti disiano, pulzell’ e maritate…” Sono i primi versi del “Contrasto”, un’opera di Cielo D’Alcamo, poeta vissuto nel XIII Sec. alla corte palermitana di Federico II, che parla del reciproco corteggiamento fra un amante e la sua donna.

Regione

Sicilia

Denominazione

DOC/DOP

Vitigno

Cataratto, Sauvignon Blanc

Colore

Bianco

Tipologia

Fermo

ALTA GAMMA


Scopri di più