GRUMELLO Valtellina Superiore DOCG Nebbiolo

GRUMELLO Valtellina Superiore DOCG Nebbiolo

GRUMELLO Valtellina Superiore DOCG Nebbiolo

La zona prende il nome dal Castel Grumello, eretto all’inizio del 1300 dalla famiglia De Piro, signori di Sondrio tra il XIII e il XIV secolo: dal latino “grumus”, vale a dire dosso, poggio, altura. I vigneti provengono da due zone geologicamente differenti. La prima più a sud è un promontorio eroso fortemente dai ghiacciai dell’ultima glaciazione mentre la seconda più a nord è la sponda destra della Valle ed il terreno si è originato dal fianco morenico del ghiacciaio e dai sedimenti caduti dalle pendici delle montagne sovrastanti. I vini della prima zona sono eleganti e delicati mentre la seconda zona esprime vini più ricchi e minerali. Il grumello Nino Negri nasce dalla sapiente cuvée dei vini prodotti dalle due aree.

Regione

Lombardia

Denominazione

DOCG

Vitigno

Chiavennasca (nebbiolo)

Colore

Rosso

Tipologia

Fermo

I CLASSICI DELLE ZONE STORICHE