SAN LORENZO Chianti Superiore DOCG

SAN LORENZO Chianti Superiore DOCG

SAN LORENZO Chianti Superiore DOCG

Affacciato sulle colline che dominano la Val d’Elsa, il Podere San Lorenzo è situato sul confine storico fra il Chianti e il Chianti Classico, a 330 m s.l.m. all’interno di una maestosa riserva naturale di Cipressi. E’ il primo podere che si incontra percorrendo la strada poderale delle cipressete. Del Podere San Lorenzo si hanno notizie già nel 1300 quando era sede di una Pieve suffraganea alla più importante Pieve di Sant’Agnese Il Podere San Lorenzo ospita una maestosa cipresseta di oltre 250 ettari, oggi Riserva Naturale. Le particolari condizioni hanno fatto si che il cipresso qui si sia naturalizzato, rinnovandosi spontaneamente e integrandosi perfettamente alla vegetazione preesistente. E’ uno dei pochi esempi nei Paesi del Mediterraneo e una delle sole tre cipressete da seme esistenti in Italia. Il suolo è composto da sabbie giallo-ocra di origine Pliocenica. Comunemente chiamato nella zona “tufo senese”, questo terreno è ricco in fossili marini. Non è raro, infatti, camminando fra i filari delle vigne, imbattersi in conchiglie di milioni di anni fa. Il Podere San Lorenzo gode di un esposizione ottimale e di una costante ventilazione da nord-ovest che gli garantisce ottimi livelli di sanità delle uve. La particolare origine marina dei suoli dona mineralità e sapidità ai vini. Il Sangiovese coltivato su questi terreni fa del nostro Chianti Superiore San Lorenzo un vino dal carattere piacevole e fruttato.

Regione

Toscana

Denominazione

DOCG

Vitigno

Sangiovese Grosso, uve complementari

Colore

Rosso

Tipologia

Fermo

I PODERI MELINI