I PODERI MELINI

I PODERI MELINI

Una strada si dirama nel bosco di cipressi che da secoli domina le colline intorno Gaggiano.

Seguendola, le vigne fanno comparsa, come fazzoletti di terra strappati alla natura. Pezzi di terra lavorati e modellati dall’uomo che nei secoli ha smosso sassi e cresciuto viti con passione e fatica.

La promiscuità in questi luoghi è ed è sempre stata la regola.

Un sostanziale "caos", in cui i confini sfumano e gli elementi si fondono tra le vigne e i boschi di cipresso e leccio. Perché così è il Chianti, non un set cinematografico fresco e pulito a uso e consumo del turista, non un parco giochi: il Chianti è bosco, macchia, terra e polvere; poi anche vigne.

Ogni elemento ha il suo posto e la sua rilevanza.