Cantina


Bolla


La cantina Bolla ha sede a Pedemonte, dove nel 1931 fu edificata la seconda sede produttiva dell’azienda dopo Soave e dove ancora oggi i due edifici originali ospitano gli uffici, l’area Ospitalità e la sala degustazione della cantina. Nell’ala storica si colloca la cantina del Nonno, il cuore della tradizione, arricchita nel tempo con 1700 barriques e 35 tonneaux conserva ancora le botti di rovere di Slavonia risalenti al 1883. 

Filosofia



Tutti i vini di Bolla vengono concepiti come prodotti artigianali, focalizzandosi su pochi ma fondamentali aspetti:

forte legame con il territorio: presidio della materia prima attraverso conduzione diretta e rapporti di conferimento uve di lungo termine in Valpolicella e nelle principali denominazioni veronesi/venete;

autenticità: stile italiano ma con uno spirito fresco e moderno dei vini, dai più rappresentativi della tradizione locale alle proposte più contemporanee sinonimo di attenzione verso i consumatori più giovani.